Parrocchia Sant'Anna in Borgo Palazzo

Consiglio pastorale parrocchiale

 

Composto da circa 25 persone, il CPP è un organismo ecclesiale di partecipazione per la promozione dell’attività pastorale della Parrocchia. Con la guida del parroco, il Consiglio, in cui sacerdoti religiosi e fedeli laici interagiscono,  si incontra circa sei volte all’anno per studiare, programmare e verificare il lavoro pastorale, perché la Bella Notizia di Gesù arrivi a tutti i fratelli parrocchiani. Organizza varie iniziative di carattere religioso, catechistico, pastorale e culturale. Il CPP è formato soprattutto dai rappresentanti dei vari gruppi dei settori catechistico-formativo  liturgico e caritativo. I fedeli laici sono corresponsabili nella gestione pastorale della Parrocchia.

Scopo di questa partecipazione è quello di educare i fedeli ad essere presenti nella Chiesa secondo il loro carisma e nel rispetto di quello degli altri. La Parrocchia non è solo del parroco o dei preti, ma di tutti i fedeli, che in sintonia con le direttive del Vescovo e dei suoi Consigli diocesani, e in collaborazione con le altre Parrocchie del Vicariato, camminano dietro al Signore, in letizia, al servizio del Vangelo e dei fratelli, in atteggiamento di dono gratuito riconoscente alla misericordia del Signore.

Dal 2005 ha operato (bene) un Consiglio Pastorale, che nel 2011 ha raggiunto i sei anni di incarico. Da gennaio 2012 sono subentrati altri Consiglieri. Molti sono i passi compiuti nel servizio alla Comunità.

Alla metà del suo mandato, il CPP ha proposto all'assemblea di settembre 2014 il seguente tema: Chiesa, famiglia di famiglie. L'Assemblea suddivisa  in tre gruppi ha dato suggerimenti su:  1: Famiglia, soggetto di pastorale, ossia come aiutare le famiglie a incontrare Gesù, o come ricuperare il significato e la grazia del Sacramento del Matrimonio.  2: Mettere Gesù al centro della nostra vita personale e familiare.   3: Fraternità, Comunità, Missionarietà. (articolo da completare...)

In base ai suggerimenti dell'Assemblea si è continuato il cammino della Comunità, con impegni precisi, oltre che con l'orizzonte pastorale che ha fatto da trama al lavoro svolto fino ad oggi.

TRE OBIETTIVI FONDAMENTALI DI QUESTI PROSSIMI TRE ANNI: clicca TRE OBIETTIVI

 

Una nuova bellissima iniziativa decisa dal Consiglio Pastorale:

                              I CENACOLI DELLA PAROLA, IN QUARESIMA

Il nostro impegno attuale è  quello di formare i CENACOLI DELLA PAROLA. Li dobbiamo preparare, invitando coppie di sposi che accolgano in casa la riunione del Cenacolo della Parola, composto al massimo da dodici persone. Che cosa si fa? Si inizia pregando, lodando e ringraziando il Signore. Poi si legge il brano di Vangelo della Domenica successiva. Si medita il brano con l'aiuto di un sussidio preparato dai Sacerdoti. Si dialoga, cercando di dare ai fratelli/sorelle il meglio della riflessione personale. Si fa una preghiera litanica, con invocazioni spontanee. Si vedono gli appuntamenti parrocchiali della settimana. Il tutto in un'ora e un quarto. Gli incontri avranno luogo di lunedì: 19/2, 26/2, 5/3, 12/3, 26/3. Si pensa a un orario dopo la cena. Chi accoglie deve non offrire nulla! Il dono è la Parola e non ci si deve lasciar distrarre.

Dobbiamo trovare le coppie generose che mettano a disposizione la loro casa e loro stessi per accogliere il gruppo Cenacolo. Se una coppia accoglie, ma non si sente di guidare la serata, può dare la propria disposizione a un'altra coppia che faccia questo. Responsabile è il Parroco col Consiglio Pastorale, con cui sta organizzando questa meravigliosa avventura che porterà tanto bene, gioia, libertà del cuore a coloro che si vi si lanceranno. Tel 347105 2340 (parroco), oppure 347 040 0853 (d. Giovanni), oppure 328 217 1635 (Paolo V.)

 Il responsabile del CPP è il Parroco - 035 247166

E' possibile scaricare:  Gruppi parrocchiali 2017

 

Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.