Parrocchia Sant'Anna in Borgo Palazzo

LE FRATERNITA' PRESBITERALI

Dal 15 settembre us i Vicariati sono stati aboliti. Al loro posto un nuovo servizio che si chiama Comunità Ecclesiali Territoriali permetterà una maggior vicinanza ai fedeli laici, e una loro più diretta responsabilizzzazione nella gestione della pastorale diocesana. Nella CET hanno un posto importante le Fraternità Presbiterali. Di che si tratta?

Le Fraternità Presbiterali FP, sono l'organizzazione della Pastorale in un certo territorio, corrispondente ai vecchi Vicariati locali. Hanno come obiettivo:  La formazione dei sacerdoti (presbiteri) 1. Permanente;  cioè le FP sono il luogo di una formazione condivisa sia su argomenti di vita presbiterale o di pastorale. 2. Pastorale; in pratica si tratta di una serie di esperienze che esistono già.  Non saranno più esperienze vicariali ma interparrocchiali o cittadine. 3. Relazionale; è quello connotativo di questa novità. Il che non vuol dire che fino ad oggi non abbiamo coltivato relazioni fraterne. È il tipo di attenzione e di cura che deve rappresentare la novità della FP. La cura delle relazioni fraterne non può essere compito esclusivo del moderatore della fraternità, ma è connotativo della FP. Il moderatore favorisce, aiuta, spinge, richiama…

In particolare La Fraternità Presbiterale deve decidere circa:

  • Amministrazione dei sacramenti.
  • Questioni morali (attenzione al relativismo…). Si rischia di essere muti su tanti argomenti diventando irrilevanti nella possibilità di rispondere in quanto cristiani ai problemi attuali.
  • Gestione delle strutture. Cresce l’incombenza di esigenze burocratiche-legislative… inoltre le strutture diventano sempre più imponenti, mentre la pratica religiosa continua a diminuire.
  • Vita del prete. Che vita fanno i preti, che testimonianza danno, che proposta vocazionale possono offrire...  La lettera pastorale dell’anno prossimo avrà come tema l’essere una Chiesa che chiama, raggiungendo la dimensione vocazionale della vita, che tocca tutti gli uomini e le donne sulla faccia della terra, uscendo da questo cerchio che è l’autoreferenzialità radicale.  vedi link http://www.bergamo.chiesacattolica.it/

Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.